lunedì 26 novembre 2018

Ceuse

Siccome le mie ferie non coincidevano con quelle della mia morosa, e neanche con quelle delle morose degli altri ho approfittato per delle vacanze all insegna della scalata proponendo al Lampros 10 giorni divisi tra Ceuse, Balme de Yenne e St. Leger! Più di sette ore di macchina alchè gli chiedo se vuole guidare anche lui, ma alla risposta “se vuoi posso PROVARE” ho preferito provare a spararmele tutte da solo!!!!
Evitando  accuratamente di passare per Genova (ponte Morandi insegna) e anche per Monte Bianco e Frejus, (qui più per motivi di soldi che di vita) scegliamo il passo del Monginevro e quindi prima meta Ceuse! dopo averci scalato un giorno decideremo di restare a Ceuse per tutti e 10 i giorni!
le barbon de l'occident
Nonostante il navigatore sbagliamo di poco la meta in quanto avevamo impostato Ceuse come meta e non il campeggio! Una volta al campeggio entriamo in reception e un minuto dopo di noi vediamo entrare Lo Sbisy con Mappi (la morosa) e Berto! Figurati se non trovi dei triestini in qualsiasi parte del mondo dove tu  vada!!!
Dopo il viaggio il mio obiettivo era andare a dormire presto quindi si monta la tenda, risotto pronto Knorr (immangiabile) e via orizzontali! Tempo 10 minuti e i vicini che più che una tenda avevano un accampamento partono con un Er Piotta a tutto volume che terminerà verso le due del mattino! Quindi tra un Super cafone e un esercito del surf non si è dormito granché!
Il giorno dopo l’obiettivo principale era allontanarsi dai romani e quindi si va dall’ altro lato del campeggio!
Merita un cenno l’avvicinamento che non è mortale come pendenza (c’è sempre la direttissima per i più audaci) ma come tempi non è uno scherzo! Con la corda e i rinvii ci è sembrata una vita e non credo che siamo andati lontano dall’ora e mezza con tre pausette! Tenendo conto che il nostro eroe si è sparato il primo giorno con carico massimo la salita e la discesa con calzini e infradito! Poi una volta che conosci il sentiero e lasci corda e rinvii su, in poco più di un oretta eravamo ai riscaldi del settore Cascade! Ovviamente infradito lasciati in tenda! ma mai mollare quindi birkenstock!!!!!
le barbon de l'orient
La cena prevedeva dei fagioli in scatola con gran rimpianto del riso in busta! Chef Lampros ha pensato di aggiungerci dell’acqua e siccome già galleggiavano in un loro brodo primordiale io glielo avevo sconsigliato ma visto che il ragazzo studia scienze alimentari chi vuoi che si opponga(peraltro si riteneva già esperto di questa leccornia)! Siamo in quota e l’acqua evapora più velocemente sentenzia lui! Ieri col riso ho dovuto aggiungerne parecchia! Dopo ben più di mezz’ora che sti fagioli veleggiavano nella pentola azzardo un “non è che per caso il riso assorbe l’acqua e i fagioli no!!??”   Ora tengo un corso tutto mio all’università degli studi di Udine presso la facoltà di scienze alimentari riguardo l’assorbimento dei liquidi delle varie pietanze! Ma inaspettatamente la fortuna gira della nostra e i triestini ci invitano a cena! Le cose positive sono due: la prima è che Mappi è una pasticcera e non una studentessa in corso con Lampros e la seconda è che abbiamop mangiato seduti e con i piatti su di un tavolo visto che il campeggiatore dei miei stivali non ha portato nessuna delle due cose! Che poi lo Sbisy e il Berto abbiano ammazzato il cous-cous a forza di Curry e aglio liofilizzato è un'altra storia! Noi abbiamo fatto lo stesso anche perché le spezie le gestiva Berto!
Nel giorno di scarico si va a fare la spesa e a parte il deludente acquisto di una nutella alla banana che non saprà di banana il menù prevedeva insalata greca, d’altronde il ragazzo è greco e bisogna accontentarlo! Feta, pomodorini , cetrioli, olive e peperoni! Tutto ok a parte che il peperone non era ne peperone ne friariello ma un peperoncino che ha messo al tappeto Lampros anche se non lo ha mangiato! Solo per il semplice contatto con le altre pietanze …….naso che cola lingua felpata, fauci infuocate e labbra dalle dimensioni di Louis Armstrong (il trombettista)!
Terzo giorno di scalata si prova La femme noir 7c “perché ho visto un video ed è una figata” e allora vada per sta via anche se i piani erano altri! Fortuna volle che c’erano già i rinvii su ed erano di un Italiano che ce l’ha spiegata per filo e per segno! Soprattutto la placca finale altrimenti chi ci arrivava in catena! La cosa che ci ha salvato la vita è stata sicuramente la fila di rinvii che pendeva dalla catena a mo di spit intermedio altrimenti…… Massima stima e rispetto per il Cobretti che poi lo stesso giorno stamperà la via!
Campo rom triestino
Diciamo che di file di rinvii penzolanti da spit o catene se ne vedevano molte! Anche gente che scalava da spit a spit mettendosi la corda con lo “stick”!!!! Il nostro guerriero ritornerà sulla via un altro giorno verso la fine della vacanza ritrovandosi una coppia di americani e una neozelandese sulla stessa via, un inglese sulla via di sx con partenza in comune e un italiano sulla via di dx con partenza in comune! Morale della favola giro di riscaldo al sole e poi è ora di tornare al campeggio!
moda 2019 fascetta più nasto
Altra via fuori dai miei piani è Fleur de lotus 7c! oh dai proviamola che lo Sbisy ha detto che è una figata! Vada anche per questa! La via a metà presentava un moschettone di calata lasciato da qualche predecessore e giunto a metà via sostituisce il moschettone con un rinvio e dopo un po’ di tentativi “cala che non capisco”! Vado io, trovo la method e gliela spiego! A metà via “cala che non combino”!!! Ecco…..alla faccia dei miei piani!
Una notte fuori dai miei piani invece è stata quella che a un improbabile ora della notte mi sveglio e gli faccio: credo che il materasso (ad aria) si stia sgonfiando! Ed era vero quindi mi propone, in caso che la perdita sia piccola, di gonfiarlo ogni sera (come se non bastassero gli avambracci ad essere gonfi!!!) e io gli dico che è fuori discussione e domani si compra nuovo! Comunque per quella notte lo rigonfiamo e tempo 15 minuti eravamo già a dormire a livello terreno!ottimo direi!
La temperatura del primo giorno di scalata possiamo dire che era un po’ caliente infatti lo Sbisy il giorno dopo ha deciso di andarsene anche se con la sua dipartita è arrivato il freddo e due giorni dopo  viene dato il cambio ai tre triestini da altri quattro triestini!  Bacer, il Baxa, il Rav e Jack! La sera del loro arrivo siamo andati a trovarli e il loro posto tenda sembrava un campo rom! Bottiglie di birra e relativi cartoni ovunque, stoviglie, vestiti e ogni qualsiasi cosa disseminata in giro per il prato! Morale della favola il loro giorno di scarico è equivalso a una mega grigliata con conseguente mal di testa (almeno nel mio caso) che mi ha ridotto a gironzolare come una larva per il campeggio tutto il giorno a venire! Il giorno dopo ovviamente si ripete la griglia ma l’esperienza insegna!!!!!!
Era anche la nostra prima esperienza a Ceuse e mi sento di consigliare il posto a tutti! Personalmente l’arrampicata non l’ho trovata esigente, buchi stesi , buchi tacca e javelle almeno fino al 7c! Basta non essere allergici alla camminata e soffrire di delirio da lontananza degli spit altrimenti dal campeggio verrete presto accolti nel centro di ricovero per pazzi a due passi dal campeggio!

stick to the top











sala boulder

prese di merda!!!


Non mangiare i cavalli!!!




venerdì 15 giugno 2018

Il ritorno della Supercanna

Vera su Dubbio finale 8a+
Quando alcuni anni fa smisi di arrampicare, peraltro ottenendo discreti risultati nel triathlon, ho lasciato in giro per le falesie alcuni cantieri aperti tra cui Out of Steiermark 8b+ a Warmbad, Twin towers 8c a Cavazzo, L’impero dei sensi 8b+ e Supercanna 8b+ in Baratro! Sicuramente né ho scordato più di qualcuno ma veniamo al dunque!
Dopo aver ripreso a scalare o meglio praticamente a fare solo boulder su plastica e quasi esclusivamente al Plus climbing di Koper per riallacciare i contatti con Paolo ho deciso di risfoderare la corda! La cosa positiva è che quando ho riaperto lo zaino dentro non mi ero dimenticato nessuna banana o cose deperibili altrimenti vai te a sapere che microcosmo avrei creato, e la corda non mi si è sbriciolata tra le mani come un papiro egizio!
La prima uscita è stata a Cavazzo col Verza dove sono riuscito a ripetere Il sentiero dei giganti cche è gradata 8a/+ almeno fino a quando non la farà il Verza! Per allora si assesterà su un solido 7c+/8a! Poi arriva la volta del Baratro con Paolo,  dove incontriamo anche Fabio e Vera! dopo aver ripetuto Placcoman decido di rimettere le mani su Supercanna o come vogliono i local Il ritorno di Placcoman! Le vie a Trieste sono un po’ come i calciatori brasiliani! Hanno quei quindici o sedici nomi che aumentano col passare degli anni!
Che mi venga un colpo! Dopo un breve assedio vengo a capo anche di sto 8b+! ma chi se lo aspettava! Appena ripreso a scalare con la corda poi! Come dite????? Non ero io?!?!?! Sto facendo confusione con le persone?
no Head rest per Fabio
A già, mi dicono che è un altro che ha ripetuto il tiro quel giorno! Infatti mi sembrava strano in quanto alcuni giorni prima della salita io mi ero rotto il piede!  Ma siete sicuri che non l’abbia fatta con un piede solo??? No no, okkey okkey la salita viene attribuita a Fabio (con due piedi ogni mona però) che riesce sul tiro più duro della sua carriera ad oggi! carriera in progressione!!!! Intanto io sono blindato in casa con il gesso alla gamba!!!! Aaarghh!!! Mi ricordo il giorno che ho sfoderato la ginocchiera in baratro! Vuoi provarla Fabio (in quanto ci sono due incastri sulla via e la stava provando anche lui) gli chiedo????? Mai più tornata tanto che dovevo adattare i miei giorni di scalata con i suoi per poterla usare! Ora sta cantierizzando un altro 8b+ con tre incastri! Visto l'enorme quantità di tempo libero che mi ritrovo sto cercando ginocchiere in offerta sul web!  Grande Fabio comunque! anche se usi il “selfie stick” per passare i primi  due rinvii! Non va mica bene sai! Senza potresti cadere fino a terra, romperti un piede e venire a farmi compagnia!!!!! TOP!!!!
Giorni dopo la mai compagna Vera (come dite????? Ancora!?!? Non è la mia compagna ma bensì di Fabio???  Certo che sembra tutto monopolizzato da Fabio qui!!!!!!) ripete Dubbio finale 8a+ che tanto ha già fatto l’8b quindi fa poca notizia! Comunque tiro boulderoso quindi brava!
Fabio su Supercanna 8b+
Più a nord in località Parete bianca (somplago) Lampros che generalmente si ghisa dopo 4 movimenti in due uscite sale The black page 7c+ e Broken hearts are for assholes 7c/+ mentre the powerhouse Verza tra tuoni fulmini e saette e un po’ di pioggerellina sale The torture never stops 8a! non male per un pro climber come lui! una carriera in regressione!

N.B. nonostante il titolo, l'articolo non dovrebbe creare assuefazioni o dipendenze! 

Big paw 8b+
A tra 15 giorni di gesso!!!!!! 



martedì 17 aprile 2018

Il Banfone

il banfone su un blocco che in teoria
non si è segnato!!!!
Se è parecchio che non scalo lo è altrettanto il non scrivere! Almeno su questo blog e visto che non né ho altri spero di ricordarmi come si fa! Ma non starò di certo a tediarvi con le mie vicende di triatholn/duathlon o corsa visto che qui si narrano le vicende dei ronchionati!!!! Inizierò con la spedizione oltreconfine per partecipare ad una gara di boulder a Klagenfurt! Membri della spedizione: Giorgio Io Lampros Luca e il Banfone! Per orari e iscrizioni si era premurato il Banfone infatti siamo arrivati con un anticipo mostruoso! Ci siamo iscritti al banco delle iscrizioni che poi è anche la cassa e il bar quindi per ogni monata avevi davanti a te uno che doveva pagare da bere o ordinare qualcosa! Molto comodo e veloce direi nonché furbo! Ci spiegano che esistono 2 categorie, pro e amatori, e la tipa (che già conoscevamo) insiste perché ci iscriviamo nella categoria pro! dopo avergli spiegato che all'anagrafe non risultavamo come Kruder,Hojer 
il polacco

e Narasaky ci iscrive ugualmente coi pro ad eccezione di Giorgio e Luca (categoria amatori/ronchionati)! Gli chiediamo di spiegarci il format della gara ma non ci capiamo una mazza! Quando mancano 20 minuti per l'inizio della competizione parte il brefing in crucco! 15 minuti di orologio dove anche noi ascoltiamo anche se nessuno di noi sa spiaccicare una parola nell'idioma locale ad eccezzione di "grosse bier". Al termine della spiegazione andiamo ad elemosinare un'altra spiegazione in inglese ed assieme a noi anche dei ragazzi sloveni! Durata spiegazione sessanta secondi (tutto molto proporzionato direi)! Risultato: sempre buio pesto! Parte la gara che non vi sto a spiegare altrimenti mi ci vanno 2 giga di caratteri! Se non altro merita la descrizione del penultimo blocco dove nel tentativo migliore il banfone prima di prendere il Top ferma lo sbandiero agguantando il bordo del pannello per poi prendere il top e segnarsi sulla scheda dei boulder l'ascesa! A fine gara cerco di redimerlo e spiegargli che non può dare il cattivo esempio ai "non Pro" ma poi interviene Lampros con un "vedi te! se ti sentivi che lo avresti fatto allora va bene segnarlo" alche mi tocca re intervenire e sfoderare il mio passato di competizioni e spiegargli che se ci fosse stato un giudice (ad eccezione del supremo Lampros) quel blocco li col cacchio che gli veniva spuntato sulla scheda! A malincuore il Banfone va nella zona di ritiro delle schede (che poi è sempre il banco delle iscrizioni che è anche la cassa e il bar) e corregge la sua scheda! Poco dopo vengono disputate le finali! I primi 3 uomini e le prime 3 donne ma solo della categoria pro! Nessuno di noi nei primi 3! Ognuno di noi pro aveva salito 8 blocchi su 12 o giu di lì! C'era solo una differenza di tentativi e non tutti noi avevamo salito gli stessi blocchi! Mentre guardavo la finale a fianco dello speaker, noto che ha la classifica in mano (peraltro mai esposta) e approfitto per fargli una foto! Il Banfone quinto, io settimo e Lampros ottavo! Solo più tardi guarderò bene la classifica e noterò che i blocchi del Banfone sono 9 e quelli miei e di Lampros 7 quando tutti e tre avevamo salito 8 blocchi a testa! Chissà se alla fine è mai andato a cancellare la salita di quel blocco o che abbia addirittura corrotto la giuria per aggiungergliene un altro e cancellarne uno a me e al Lampros????? Un dubbio che resterà per sempre! Pensare che se lasciava scritto quel blocco (sempre che lo abbia cancellato) tra un imbroglio e una truffa rischiava addirittura la finale! Che brutta persona! Se non doveste capire bene la classifica il Veriotti non è altro che il Veritti a.k.a Il Banfone mentre il polacco Lowpzos Theochozis riusulta essere Lampros! Alla fine l'unico vincitore è Giorgio che è arrivato secondo nella classifica amatori peraltro anche li senza aver mai visto una classifica! Chissà che l'influenza del Banfone non abbia fuorviato anche Giorgio dalla retta via! Alle prossime classifiche ragazzi!!!!!
Giorgio alla destra del padre (podio ronchionati)


classifica qualificazioni

il banfone mentre cerca di iscriversi
nella categoria femminile!





mercoledì 25 marzo 2015

Ritrovamento vecchio articolo!

In questo momento non è che mi senta molto il Dante della situazione in quanto non ho molto da scrivere!
Amedeo evita le coccinelle
il Verza in meditazione prima della insperata realizzazione!
Ho/abbiamo scalato poco causa Find Your way 2014 quindi…… al massimo poteri dirvi che Ondra ha liberato il tiro chiodato da Moreno in Pal Piccolo gradandolo 8c+! Bel colpo no(t)!!!??? Dovrebbe essere il tiro nature più duro in Carnia, forse in Friuli e anche nella Venezia Giulia; che poi a Cavazzo ha liberato a vista uno dei tiri recentemente chiodati dallo zio Tunin che vale 8b+ tutto naturale (almeno credo/spero) che per Cavazzo sulle alte difficoltà è un evento! A seguire, al secondo tentativo, ha fatto la prima ripetizione a distanza di una decina d’anni di Twin Towers 8c! Vi ricordo che la libera fu ad opera di Nicola Liessi!
Reffo invece al secondo try fa Slivowitz in Pal Piccolo, salita di recente anche da Enrico Polo e Moreno No(t)!!!!! Mentre a Cavazzo fa flash l’8b+ liberato da Ondra!!!!
Questo è quello che so!!!!! Il tutto potrebbe anche non essere vero!!!!!! Fonti non attendibili!


Dopo il meeting un raid in Pal piccolo però lo abbiamo fatto anche io, Lampros, il Conte e Aldo! Quel giorno a far pietà oltre a Lampros c’era anche il Conte che di fare Sliwovitz proprio non se né è parlato! Il primo tirooooo!!!!!! E pensare che sta provando l’integrale!!!!
Mentre per quanto riguarda Lampros gli ho suggerito di provare Roxy music 7a+! Al quarto spit, dopo essersi malamente trascinato fino a quel punto, si lamenta delle scarpe quindi si fa calare! Uno a zero per Roxy! Palla al centro!
Nel frattempo io faccio Slivowitz al secondo tentativo! Ovviamente il primo tiro! Arrivare in catena al secondo è stato un dramma! Penso che dovrei aggiungermi al duo sopracitato!

Tocca di nuovo a Lampros! Cambio scarpe versione formula uno con esclamazione “queste si non scivolano” ma lo scoglio del quarto spit è invalicabile! Cala che mi fanno male i piedi!!!!! La scena mi ha ricordato molto il tentativo di un paio di anni fa del Verza che tra urla disumane ha raggiunto la catena! Intanto Roxy è ancora li che aspetta! Due a zero! E al trio aggiungiamo anche il Verza che se anche non era presente se lo merita!
no hand rest per il krampo
Aldo nel frattempo sta ragliando e scalciando su L’italia se desta 7b+ ma non mi risulta che a fine giornata nessuno si sia destato! E dentro un altro nel quartetto di cetre!!!
Nel frattempo Lampros si è completamente arreso a tutto!!!!
Arrivati ben bene alla cinquina stiamo aspettando per la tombola!!! Venghino signori!!!!
P.s. quasi scordavo di dirvi che qualche settimana addietro Lampros avava salito a Cavazzo Giochi di coppia 7c!
confessandomi poi che il calo delle prestazioni è dovuto all’inizio dell’anno scolastico!!! Direi che questa scusa gliela passiamo in piena regola!!!!!!
Vera schiaffeggia lo Spigolo 7c
Giorni dopo fallirà avista la Due 6a al terzo spit (male è?) ma gli andrà bene nello stesso stile sulla Uno 6b+ in Betania ma risulterà impossibile la prosecuzione che vale 6c+/7a!!!!
Amedeo in uno stile che Lampros può solo invidiare riuscirà a vista sulla Due mentre gli serviranno tre tentativi per la Uno! Al secondo gli è zippato un piede sull’ultimo move ed essendo in placca ha fatto un ecatombe di coccinelle che avevano fatto una tappa migratoria proprio sulla parete di betania!!!!

L’ultima realizzazione appartiene al sottoscritto che a Gemona ho salito Così vicino così lontano 8a/+ banalizzata a semplice e banale 8a dal Conte l’anno passato!!!! Una settimana prima Mia sempre nello stesso settore sale al secondo try Buchenwald 6c+/7a che ogni volta impegna fuori misura il Verza!!!!


.

giovedì 25 dicembre 2014

SUPERSTAR



Alzi la mano chi non conosce Veritti!!!!! Ovviamente non vedo mani alzate!!! E vi assicuro che non siamo alla casa del mutilato!
Il Verza si è fatto da solo, con le sue mani (delle pale meccaniche tra l’altro! ndr)!
Molti di voi lo conoscono soprattutto per la scalata, dalle falesie ai boulder passando per la plastica, l’alpinismo, il ghiaccio, il trad, il freesolo e cosi via! Ovviamente molte di queste cose non le ha fatte per il semplice fatto che non si può mica rubare ai poveri! Sapendo che avrebbe eccelso in tutto alcune cose le ha tranquillamente lasciate agli altri mortali! Che magnanimo!
Dicevamo che il nostro Robin Hood lo conoscete principalmente per la scalata, per il fatto che il vostro cervello non ha abbastanza memoria per immagazzinare tutto ciò che fa il Verza e che quindi si trova costretto a rimuovere gradualmente le cose più vecchie!
Non tutti voi quindi ve lo ricordate da attore! Si si proprio così! Nella sua carriera è passato anche su questa strada! Da rullo compressore ovviamente!! Ora cercherò di rimembrarvi la sua serie televisiva più famosa ovvero IL MIO AMICO VERZA! Registrata negli anni ’80!
Qui sotto vediamo una foto scattata durante la ripresa di una puntata de IL MIO AMICO VERZA dove era presente la guest star Gary Coleman aka Arnold noto anch’esso come attore lanciato proprio da Veritti in quegli anni!
Eccoli
Ora non negate l’evidenza! Chi non se lo ricorda!!!!!


Arnold (foto di repertorio)


Alla prossima puntata ragazzi!!!

domenica 30 novembre 2014

Date e vi sarà dato....

.....Luca 6:34-48

Date e vi sarà preso.......Sebastian 2:15-27

Quanti di voi usano lo spazzolino per pulire le prese dopo che avete provato quel passo 8 milioni di volte con il conseguente intasamento di magnesio su quello svaso malefico?
Dai non venite a raccontarmela che lo spazzolino neanche vi conosce! e l'abbinata sacchetto porta magnesio-spazzolino non sapete neanche cosa sia tant'è che quando avete comprato il sacchetto avete rimosso quell'anello cucito sul fianco del sacchetto pensando fosse un difetto di fabbrica!
Lo scrivente ne ha uno da 0.99 euri anche in pandan col sacchetto! corredato di dentifricio, colluttorio e filointerdentale!!!!
I più incalliti (hanno i calli dovuti all'intenso uso di questi sulla roccia) spendono anche 5 o 6 euri per acquistare spazzolini in setole di cinghiale di note case di arrampicata (nb è il cinghiale che è della casa di arrampicata) perchè effettivamente vanno meglio del classico spazzolino (il mio) in setole di nylon!
già più complicato!!!
Le setole naturali sono più abrasive e la punta è più sfilacciata (di difficile percezione ad occhio nudo) quindi puliscono meglio! Probabilmente consumano anche di più la roccia....chi lo sa!!! o forse no vista la velocità con cui si consumano!!!!!
I più fessi spendono 5 euro per quello da usare per le prese e 0.99 euri per quello dell igiene orale! ora andate in bagno a controllare il vostro spazzolino!
Siete tornati? bene fessi!!!!
Ora DATE pure 5 euro (e pensate al prezzo di un pennello che non è mica tanto differente dallo spazzolino!!!!) a Lap_s, Soi_l, Mo_n e via dicendo che loro sono ben contenti di questo!
E VI SARA' PRESO!!!!
Oppure potete sempre chiedere a me che sarò lieto di darvi uno di quelli nella foto (i primi 5 che me lo chiedono di persona è gratis) che ve lo procuro per molto meno senza neanche guadagnarci sopra! e neanche si sfibra vicino all attaccatura delle setole NATURALI!!!!!!!!!
il prezzo???????
è una sorpresa ovviamente!!!!
not suitable for vegans!!!


NB vi ricordo che la setola naturale tende ad assorbire l'acqua e ad asciugarsi lentamente quindi facilitare la proliferazione di batteri!!!! avete capito o no che è meglio quello da 99 cent per la vostra bocca!!???

NMB (nota molto bene) non è prevista la consegna di materiale sbavucchiato!!!!

colori: a seconda della disponibilità celeste, rosa,verde e viola!!!

Buona igiene morale a tutti!!!!!! soprattutto ai rivenditori!!!!!!!

lunedì 17 novembre 2014

Il Placchista

In questo breve estratto video potremo assaporare la dimestichezza che possiede l'ormai famosissimo Blonte nel tanto discusso e agognato uso dei piedi!!!


Probabilmente quel giorno i piedi avevano tirato dritto ed erano andati per conto loro abbandonando il nostro idolo!!!

p.s. anche le braccia!!!!!